Author - Andrea Zezza

L’Olimpo maledetto

Era scritto nelle stelle. Un finale di carriera sceneggiato da un Dio irriverente. La corda è tesa, la protagonista esausta per le mille peripezie tentate per restare in equilibrio. È...

Non siamo mica le americane

Fa male. Una morsa stritola la gola, le lacrime si stringono ai lati degli occhi e l’unica cosa che si riesce a fare è scuotere la testa. Siamo fuori. Dopo la finale a squadre di quattro...

Bisogna saper perdere

Adoro Viktoria Komova. Mi piace perché se ne frega dei benpensanti, di De Coubertin e di quella stupida usanza di assegnare una medaglia anche al secondo e al terzo classificato. Al...