Chi siamo

  •  
  •  
  •  
  •  


“Ci sono squadre ricche e ci sono squadre povere. Poi ci sono venti metri di merda. Poi ci siamo noi.” (Moneyball – L’arte di vincere, 2011. Un Film di Bennett Miller).

Credeteci, è esattamente cosi che ci sentiamo mentre buttiamo giu queste due righe nel giorno del principio di questa nuova avventura. La voglia di crescere , ritagliarci uno spazio, è enorme. Sin dall’alba dei tempi  si tramandano storie di eroi venuti dal nulla, del sottovalutato che riesce a sconfiggere il gigante. La storia ne è piena. Da Davide ad Ulisse, dagli spartani al Chievo Verona.

Così, una sera di due anni fa, dopo aver letto un articolo di un importante quotidiano sportivo nazionale pieno di banalità ed orrori concettuali nonché  grammaticali, ci guardavamo negli occhi e germogliava in noi la consapevolezza di poter fare meglio. Successivamente si accresceva un inarrestabile desiderio di dimostrare a noi stessi e agli altri la veridicità di questo nostro pensiero. Ecco la genesi del nostro blog.

Quella sera ci ponemmo l’obiettivo delle 100.000 visite, promettendoci che se l’avessimo raggiunto ci saremmo impegnati seriamente. Abbiamo fondato questo per sito per aumentare le nostre possibilità di creare e sperimentare.

Gli obiettivi di questa iniziativa sono:

– Trasmettere la nostra passione per il mondo dello sport, offrendo un altro modo di intenderlo e di guardarlo, analizzandolo sotto quegli aspetti fondamentali che permettono di comprenderlo in tutta la sua essenza e che allo stesso tempo, per motivi economici e di scelte editoriali, vengono colpevolmente snobbati dai grandi colossi dell’informazione.

– Valorizzare giovani e rampanti scrittori che con grande difficoltà trovano spazio nei saloni editoriali tradizionali

– Tentare di sdoganare quegli sport cosiddetti “Minori”, che tali non sono e che vivono eclissati dalla potenza sociale, mediatica ed economica di un gioco pur bellissimo come il Calcio ma non così più affascinante di molti altri.

 La nostra offerta non si limiterà solamente alla stesura di articoli, i quali comunque aumenteranno in termini di quantità e ci auguriamo anche di qualità, bensì invaderà altri campi ma che speriamo avrete il piacere di scoprire in un secondo momento.

Qualora apprezziate il nostro lavoro, vi invitiamo a condividerlo con i vostri amici, a commentare i nostri articoli sia che vi troviate in accordo o meno, a stimolare discussioni con civiltà ed attinenza ai contenuti come raramente si scorge su altre piattaforme.

Integreremo gli articoli presenti sul sito con degli stati sulla nostra pagina Facebook che saranno il giusto compromesso fra le defunte notizie flash e un approfondimento vero e proprio. Inoltre, sul nostro profilo Twitter, posteremo riflessioni estemporanee relative ai principali avvenimenti sportivi. Tanto per non farci mancare nulla, abbiamo inaugurato un profilo Instagram sul quale pubblicheremo le foto delle imprese più emozionanti e potrete seguirci su Google plus e sul canale telegram dedicato.

Nelle speranza di diventare un riferimento nella relazione tra voi e il mondo dello sport, per qualsiasi osservazione che vorrete condividere con noi vi invitiamo a contattarci all’indirizzo e-mail redazione@itmustbesport.com.

Grazie per l’attenzione.

Francesco Lorenzato & Giuseppe Villani



  •  
  •  
  •  
  •